Search
  • Karibujua

I volontari possono cambiare il mondo?

Noi diciamo di sì, ma non per il motivo a cui state pensando. Ci sarà qualcuno che afferma che i volontari non sono cooperanti professionali, che non hanno le competenze necessarie e che arrivano in campo con l’arroganza del white saviour, credendo di poter cambiare il mondo solo perché il modo di pensare è differente. Ma, per farla breve, non è questo quello che abbiamo in mente.



I volontari cambiano il mondo perché cominciano da sé stessi. Chi parte per volontariato all’estero o chi resta nel proprio paese per farlo, sceglie di partire da sé stesso, di maturare come persona sotto tanti punti di vista. Sceglie di dedicare il proprio tempo a qualcun altro e di essere ripagato con un ricco bagaglio di sensibilità e di solidarietà. Tutte queste persone sono un esempio dell’umanità che cresce oltre l’odio, le disparità e tutte le difficoltà che si possono affrontare al giorno d’oggi.

Il volontariato è un percorso, civico e personale, che rende le persone cittadini del mondo, consapevoli e attivi. E il cambiamento inizia proprio da questi cittadini.



Il 5 dicembre è la Giornata Mondiale del Volontario, per riconoscere l’impegno e la dedizione di tantissime persone che lavorano insieme per una causa a cui credono, impiegando il loro tempo e le loro capacità.

Noi di Karibujua siamo una famiglia con più di 70 volontari, cioè, persone che, in un momento della propria vita, hanno deciso di collaborare insieme dedicando il proprio tempo e le proprie energie.

Abbiamo portato in Kenya più di 800 chili di materiale da distribuire in più di 30 scuole, abbiamo aiutato oltre 27 studenti a continuare il loro percorso di studi e distribuito più di 2500 lampade solari nei villaggi più bui. Il nostro impegno non si è limitato all’estero, ma abbiamo portato la nostra esperienza anche nel territorio italiano, con lo scopo di trasmettere e donare solidarietà e sensibilità.



Siamo giovani e meno giovani, italiani e non italiani, siamo sogni e speranze, siamo Anna, Diana, Federica, Andrea, Serena, Beatrice, Chiara, Dennis, Martina, Elisa, Giulia, Manuel, Ilaria, Matthieu, Lisa, Sofia, Guendalina, Sonia, Nadia, Elena, Antonino, Edoardo, Flavie, Giacomo, Greta, Federico, Carlo, Clara, Capucine, Juliette, e tanti altri ancora. Siamo anche tutti quelli che hanno collaborato con noi in un modo o nell’altro, che ci hanno sostenuto e che hanno creduto fortemente in quello che facciamo.


Tutti sentiamo di aver preso parte ad un cambiamento. Abbiamo iniziato da noi stessi, ci siamo messi in gioco in tutto e per tutto e, siamo sicuri che, tutti i volontari, anche quelli che hanno partecipato per un giorno solo, siano tornati a casa con un bagaglio di esperienze in più.



Perciò, a tutti voi che state leggendo, qualunque sia il tipo di volontariato che avete scelto, GRAZIE!


Asante sana,

team Karibujua

62 views0 comments

Recent Posts

See All

DONA ORA!

Donando a Karibujua aiuterai a portare avanti e realizzare nuovi progetti in sviluppo nei villaggi del Kenya!

IBAN: IT 69D0569685160000002358X55

5x1000

Dona anche tu il 5x1000 a Karibujua! 

CF: 97643350156

CONTATTACI

  • Facebook
  • Instagram
  • LinkedIn Social Icon