Search
  • Karibujua

Pronti, volontari, via! Open Your Mind 2018...e tante altre belle notizie dal Kenya.


18 Settembre 2018


Uaaah. Settembre! Sembra incredibile ma siamo già a metà settembre. E siccome è passato veramente troppo tempo dall'ultimo post, abbiamo tantissime cose da raccontarvi.

A partire dai risultati degli esami di metà anno dei nostri studenti Dakta, i ragazzi sostenuti da Karibujua dal loro primo anno di liceo in poi. È importante ricordare che per la maggior parte delle famiglie kenyote è molto difficile aiutare i propri figli a continuare gli studi dopo la Primary School. Per questo Karibujua si è impegnata a trovare e sostenere alcuni dei ragazzi più in difficoltà della regione del Lower Tana Delta, dove l’associazione opera solitamente.

E dunque siamo molto felici di vedere che i nostri ragazzi si impegnano e hanno dei buoni risultati: il nostro sempre sorridente Bakari con una buona B-, Baboya con niente meno che A, Ramadhan e Hamisi omar con due belle B, Hamisi Bahola un B-. Adan Bakero ha ottenuto una B, Adam Mustafa una C. E infine ecco i risultati delle ragazze: Fatiha è la terza della classe con una B+, mentre purtroppo la dolce Rukia fatica un po’ di più, e la sua votazione D+ ci fa preoccupare e riflettere, perché è vero che non sempre tutti gli studenti sono eccellenti, ma per Karibujua è importante sostenere chi merita un sostegno, e per questo con tutta l’intenzione di aiutarla, valuteremo insieme alla famiglia e ai professori di Rutia cosa è possibile fare per migliorare la sua situazione.

Nel frattempo Fatuma Sofia ha terminato i suoi due anni di college per diventare insegnante, e potrà dunque trasmettere tutto ciò che ha imparato ai suoi nuovi studenti. Dall’altra parte Abuswaleh prosegue con buoni risultati il suo Bachelor of arts in Criminology and Penology.

Oggi, inoltre, è un giorno speciale per Karibujua, perché proprio stasera partirà il primo team di Open Your Mind 2018: come quasi tutti sanno, OYM è un programma che permette a giovani italiani e non solo, di partire per un mese di attività nelle scuole e nei villaggi del Kenya. Potete trovare tutte le informazioni nella pagina del sito dedicata a Open Your Mind.

Stasera Federica Gallo, Marianna Zanone e Beatrice Bianchini si imbarcheranno sul loro volo per il Kenya, in direzione Kipalo: accompagnate dal loro coraggioso capogruppo Carlo, ormai veterano dell’associazione, e da Andrea, responsabile del progetto KaribuGarden – Garden for schools, le tre nuove volontarie porteranno tutta la loro energia tra le scuole della Mbuia Conservancy, alle porte dello Tsavo West National Park. Oltre alle normali attività a scuola, questo team avrà il compito di ultimare l’orto che negli ultimi mesi è stato installato secondo le regole della permacultura, insieme agli studenti della scuola di Mbulia.

A seguirle tra una settimana sarà il secondo team, un team internazionale, composto da Federica Marano, Federico Bessi, Beatrice Borroni e Clara Mohr, direttamente dalla Germania per Karibujua. Questo gruppo avrà invece un altro tema da sviluppare, quello sportivo: durante il mese di attività i ragazzi dovranno organizzare un torneo sportivo tra i villaggi del Tana Delta.


Grande entusiasmo e grande energia, come sempre, tra i volontari Karibujua.

È bellissimo vedere come ogni anno la magia si rinnovi, le ricette si arrichiscono di nuovi elementi, e i risultati sono sempre incredibili sorprese. Perché il potenziale di un individuo è limitato, ma quello di un gruppo è infinito. So let’s go!


Ready, Volunteers, go! Open Your Mind 2018…and so much good news from Kenya.

September 18 th , 2018


Uaah. September! It sounds incredible but it is now mid-September. And considering that it’s been too long since the last post, we have a lot to tell you.

Let’s start with the midterm exams results of our Dakta students, who have been supported by Karibujua from their first year of high school onwards. It is important to remember that for most Kenyan families it is very difficult to help their own children keep studying after Primary School. That’s why Karibujua has committed itself to find and support some of the poorest students of the Lower Tana Delta region, where the association usually operates.

We are, therefore, very happy to see that our students commit themselves and achieve excellent results: our smiling Bakari got a good B-, Baboya got nothing less than A, Ramadhan and Hamisi Omar both got a very good B, Hamisi Bahola got B-. Adan Bakero got B and Adam Mustafa C. And finally, here are the results of the girls: Fatiha got B+ and she is the third best of her class, although unfortunately the lovely Rukia is struggling a bit more, and her mark D+ make us worry and think. It is true that students are not always outstanding, but for Karibujua it is very important to support those who really deserve help, and that is why we will consider, together with her family and teachers, what can be done in order to improve her situation, since we fully intend to support Rukia.

In the meantime, Fatuma Sofia finished the two years of college required to become a teacher, and she will therefore be able to teach her new students everything she has learned. Abuswaleh instead, continues his Criminology and Penology Bachelor of arts with good results.

Moreover, today is a special day for Karibujua, because tonight the first team Open Your Mind 2018 will depart: as almost everyone knows OYM is a programme that enables young people, from Italy or elsewhere, to leave and go to Kenya for one month, where they carry out activities in schools and villages. For more information you can visit the “Open Your Mind” page of the website.

Tonight Federica Gallo, Marianna Zanone and Beatrice Bianchini will board on their flight to Kipalo, in Kenya: together with their brave group leader Carlo, who is a veteran of the association, and with Andrea, the KaribuGarden – Gardens for schools project manager,

the three new volunteers will bring all their energy in Mbuia Conservancy schools, close to the Tsavo West National Park. In addition to the usual activities carried out in school, this team will have the task of completing, together with the students of Mbulia school, the vegetable garden which has been installed under the permaculture rules in the last few months.

The second team will follow the girls in a week, we are talking about the international team of Federica Marano, Federico Bessi, Beatrice Borroni and Clara Mohr, who came from Germany for Karibujua. This group instead, will have to develop the theme of sport: during the month in Kenya, volunteers will have to organize a sport tournament among Tana Delta villages.

Karibujua’s volunteers are excited and forceful as usual. It’s great to see, year after year, magic renewing itself, recipes enriching themselves thanks to new elements and the results which are always incredible surprises. Because one individual’s potential is limited, but that of a group is endless. So let’s go!

0 views

DONA ORA!

Donando a Karibujua aiuterai a portare avanti e realizzare nuovi progetti in sviluppo nei villaggi del Kenya!

IBAN: IT 69D0569685160000002358X55

5x1000

Dona anche tu il 5x1000 a Karibujua! 

CF: 97643350156

CONTATTACI

  • Facebook
  • Instagram
  • LinkedIn Social Icon